Browsing Category

Associazione Sportiva Dilettantistica

Adempimenti Contabili, News

Certificazione Unica 2016 ASD in scadenza il 29 febbraio

Download PDF

Si avvicina anche per il 2016 il termine per l’invio delle Certificazioni Uniche da parte dei sostituti d’imposta relative ai redditi di lavoro dipendente, lavoro autonomo e redditi diversi.

Analogamente al 2015, primo anno di introduzione della Comunicazione, la scadenza è fissata il 7 marzo, e anche per quest’anno l’adempimento interessa da vicino anche le A.S.D. e gli enti non commerciali in generale per i redditi corrisposti a sportivi o collaboratori.

Modalità di trasmissione e compensi da comunicare

Con riferimento al periodo d’imposta 2015 la C.U. dovrà essere rilasciata al percettore delle somme entro il 29 febbraio, in formato cartaceo o elettronico, e successivamente trasmessa telematicamente all’Agenzia delle Entrate entro il 7 marzo 2016, direttamente o tramite intermediario abilitato.

In merito alle tipologie di compensi da comunicare vanno ricomprese tutte le somme qualificate, ai sensi dell’art. 67 co.1 lett. m) TUIR, come redditi diversi, quali:

  • Indennità di trasferta;
  • Rimborsi spese forfettari;
  • Premi e compensi erogati nell’esercizio diretto di attività sportive dilettantistiche e in riferimento alle collaborazioni amministrativo-gestionali.

devono essere indicate nella Certificazione Unica anche nell’ipotesi in cui rientrino nella fascia di esenzione Irpef pari €  7.500, mentre nel 2015, primo anno di introduzione della novità, l’Agenzia delle Entrate con apposito comunicato aveva lasciato facoltà ai contribuenti di decidere se indicare o meno tali compensi.

Certificazione Unica e 770: le novità dopo la L. di Stabilità

La recente Legge di Stabilità 2016 ha introdotto alcune novità in merito al contenuto della Certificazione Unica, che è stato ampliato prevedendo l’inclusione di ulteriori dati fiscali e contributivi che fino allo scorso anno erano indicati nel mod. 770.

Per effetto di tali modifiche le A.S.D. che hanno erogato esclusivamente compensi per attività sportiva dilettantistica entro il limite dei 7.500 €, hanno come unico adempimento dichiarativo la trasmissione della C.U. all’Agenzia Entrate, mentre saranno esonerate dalla trasmissione del mod. 770.

Invece, per gli Enti che abbiano erogato anche compensi eccedenti il limite dei 7.500 € o somme di altro genere, quali, ad es. compensi professionali soggetti a ritenuta alla fonte, saranno obbligato a trasmettere anche il 770 semplificato oltre alla C.U.

Un’ultima importante indicazione fornita nel corso del recente appuntamento di TELEFISCO; l’Agenzia Entrate, come già avvenuto nel 2015, ha precisato che l’invio delle C.U. che non contengono dati da utilizzare per l’elaborazione del 730 precompilato, quali ad es. compensi inferiori a 7.500 €, possono avvenire anche oltre il 7 marzo purché entro il termine per l’invio del 770 (fissato al 31 luglio), potendo quindi beneficiare di termini ben più lunghi per la trasmissione.

 

Articolo a cura di

Paolo Iacopini                                                                                                                                                   Dottore Commercialista e Revisore dei Conti

Ascoli Piceno (AP)

Adempimenti Contabili, Adempimenti Contabili, Guide, News

Quanto ne sai di ASD? Scarica la guida sugli adempimenti contabili.

Download PDF

Gestire un’Associazione è un’attività complessa perché varie sono le norme che regolano gli adempimenti contabili, fiscali e gestionali. Nella mini-guida che trovate sotto si riepilogano in maniera sintetica gli adempimenti contabili nelle Associazioni Sportive Dilettantistiche.

Per chi?

La guida è utile per Consulenti, Dottori Commercialisti e Amministratori di Associazioni Sportive Dilettantistiche.

Che cosa?

Una Mini-Guida di sole 5 Slide che riepilogano gli Adempimenti Contabili (in questa guida si parla solo di contabilizzazione) delle Associazioni offrendo uno spunto utile  a fornire le migliori prassi per rispettare la normativa di settore.

Nella Mini-Guida troverete risposte alle seguenti domande:

  • Quali adempimenti devo fare con il regime contabile forfettario?
  • Cosa devo sapere sul Rendiconto annuale?
  • Come contabilizzo le quote di frequenza a corsi?
  • Che cosa fare quando incassi una quota associativa dal Socio?
  • Che cosa fare quando corrispondi compensi a Atleti, Istruttori, ecc.?

SCARICA LA GUIDA GRATIS